BH

Gran Premio del Bahrein di Formula 1 2020

27 29 nov
Informazioni Utili, Collegamenti Internazionali e Cose da Fare

GP F1 DEL BAHREIN 2020 DESTINAZIONE E TURISMO

INFORMAZIONI UTILI, COLLEGAMENTI INTERNAZIONALI E COSE DA FARE

Cose da Sapere

Il Bahrein è un piccolo arcipelago nel Golfo Persico, perfettamente situato tra la penisola del Qatar e la costa nord-orientale dell’Arabia Saudita. La sua grandezza di 765,3 Km quadrati la rende la terza più piccola nazione in Asia, dopo le Maldive e Singapore. Negli ultimi anni del 1800, dopo aver negoziato alcuni trattati con la Gran Bretagna, il Bahrein divenne un protettorato britannico e, nel 1971, è divenuto indipendente. Inizialmente un emirato, il Bahrein è diventato una monarchia costituzionale nel 2002. Il Regno del Bahrein fu il primo posto nel golfo dove fu rilevato un pozzo petrolifero ed il primo paese del golfo a sviluppare un’economia legata al petrolio. Negli ultimi anni, molte istituzioni finanziarie hanno aperto sedi nella capitale Manama ed il Bahrein è oggi considerato dalla Banca Mondiale come un’economia ad alto reddito. Il Bahrein vanta anche un alto indice di sviluppo umano.

La capitale è Manama che, con 157.000 abitanti è la città più grande del Bahrein. Manama era un porto importantissimo per il commercio tra la Mesopotamia e le Civiltà della Valle dell’Indo e rimane ancora il fulcro dell’economia del Bahrein. Nei primi anni del XX Secolo la città ha visto una forte crescita dell’industria delle perle, nel 1932 c’è stato il ritrovamento di pozzi petroliferi e negli anni recenti ha visto lo sviluppo di un’industria pesante e del settore bancario islamico, che l’hanno resa una città variegata e cosmopolita. L’arabo è la lingua ufficiale ma l’insegnamento dell’inglese è obbligatorio nelle scuole ed è ampiamente parlato.

  • Lingua

    Arabo
  • Moneta

    Dinaro del Bahrein
  • Fuso Orario

    +03 (GMT+0300)
Bahrain National Museum

Bahrain National Museum

Collegamenti Internazionali

L’Aeroporto Internazionale del Bahrein si trova a circa 10Km da Manama e circa 40Km dal circuito. Non ci sono voli diretti dall’Italia per il Bahrein e quindi è necessario fare almeno uno scalo. Un’opzione potrebbe essere quella di passare via Abu Dhabi o Dubai e poi prendere una delle compagnie locali a basso costo come Fly Dubai, Rotana Jet o Air Arabia.

Dall’aeroporto è possibile usare il servizio Airlink lungo le rotte autobus A1 e A2 per raggiungere il centro di Manama. La frequenza di questo servizio e di circa ogni 20 minuti.

La maggior parte dei turisti che visitano il Bahrein hanno bisogno di ottenere un visto, con eccezione dei cittadini dei paesi che fanno parte del Consiglio di Cooperazione del Golfo. Nel 2019, i visitatori in possesso di un valido biglietto per il Gran Premio di F1 hanno potuto ottenere un visto gratuito di 14 giorni all’arrivo in Bahrein. Assicurati di controllare i requisiti per la gara del 2020.

Alloggi

Per ulteriori informazioni su dove alloggiare visita la nostra pagina dedicata agli alloggi.

Cose da Fare

Il Bahrein offre moltissime cose da vedere e da fare. La sua storia risale all’antica civiltà di Dilmun dell’Età del Bronzo ed è stata influenzata da imperi passati come quelli assiro, babilonese, greco, portoghese e britannico. Il Bahrein ha una storia culturale ricca e variegata.

Per esplorare la storia del regno, da non perdere è la fortezza Qal'at al-Bahrain, un sito patromonio dell’UNESCO situato a Karbabad, a circa 30 minuti in auto da Manama. Questa fortezza è considerata il più importante ritrovamento archeologico del Bahrein. Si pensa che la sua storia risalga al 2300 a.C. e che sia stata occupata dagli eserciti dei cassiti, greci, portoghesi e persiani. Fai in modo di visitare anche il Museo Nazionale del Bahrein a Manama, che è il museo pubblico più grande e più vecchio del paese. Ti consigliamo anche una visita a sud dell’isola per scoprire il magico Albero della Vita, un albero di 400 anni che sopravvive nonostante le condizioni brutali dell’ambiente che lo circonda.

Gli amanti dell’architettura adoreranno la Grande Moschea Al-Fateh a Manama. Costruita nel 1988, questa è una delle moschee più grandi del mondo grazie alla sua capacità di accogliere oltre 7.000 seguaci allo stesso momento. Qui vi si trova anche la Biblioteca Nazionale del Bahrein e la moschea è una delle attrazioni turistiche principali del paese. Da non perdere!

Per immergerti completamente nella ricca cultura locale, visita uno dei caratteristici souq. Il Manama souq è un esempio perfetto di mercato arabo tradizionale. Nelle piccole stradine e vicoletti si può trovare di tutto, da prodotti elettronici a spezie, ma la vera attrazione di questo vivace mercato è il fatto che non è cambiato negli anni ed emana ancora l’atmosfera di un souq antico.

Se fare shopping è la tua attività preferita in vacanza, troverai moltissimi centri commerciali da esplorare nella capitale Manama. Potrai scegliere tra il City Centre Bahrain, l’Al Raya Mall e The Avenues.

Clima

Il Bahrein gode di un clima caldo e desertico, con estati lunghissime e poca pioggia. La temperatura media nel mese di marzo si aggira intorno ai 21 gradi, mentre la temperatura massima registrata in questo mese è di 38 gradi. Durante la notte le temperature si abbassano e quindi ti consigliamo di portare con te una giacca. Marzo coincide con la stagione delle piogge e quindi ti consigliamo di essere preparato con indumenti impermeabili.

Programma di Gara

Ulteriori Informazioni
ven 12:20
Formula 1
Pirelli Hot Laps
ven 14:00
Formula 1
Prove Libere 1
ven 18:00
Formula 1
Prove Libere 2
sab 13:10
Formula 1
Team Pit Stop Practice
sab 13:20
Formula 1
Pirelli Hot Laps
sab 15:00
Formula 1
Prove Libere 3
sab 18:00
Formula 1
Qualifiche
dom 15:55
Formula 1
Pirelli Hot Laps
dom 16:30
Formula 1
Drivers' Track Parade
dom 17:00
Formula 1
Starting Grid Presentation
dom 18:10
Formula 1
Gara