Consegna sicura tramite corriere20 anni di esperienzaBiglietti ufficialiGuadagna punti premio per risparmi futuriRicevi 1 anno di Motorsport.tv GRATIS con ogni acquistoVedi altro
BLOG | DRIVEN
Dirigiti a Driven per le guide, consigli di viaggio e informazioni principali
VISITA IL BLOG
Seguici sui social
Formula 1
23 — 25 agosto
Temperatura media 19 C

Paesi Bassi

Zandvoort, Paesi Bassi
Da 453 USD
Dutch fans celebrate as Max Verstappen wins his home race

2024 ORA IN VENDITA!

  • Atmosfera folle con l'Armata Arancia
  • Divertiti con feste in spiaggia in tutta Zandvoort
  • Breve viaggio da Amsterdam, dove soggiornano molti fan
  • Collegamenti di trasporto impeccabili
  • Un circuito unico con curve inclinate rappresenta una sfida speciale

Prenota i biglietti per il Gran Premio d'Olanda 2024

Unisciti all'Orange Army di Max Verstappen a Zandvoort per la sua gara di casa

Il Gran Premio d'Olanda torna in Formula 1 dopo la sua epica rinascita nel 2021. Dopo il grande successo di Max Verstappen con la Red Bull Racing, l'olandese volante potrà ripagare i suoi tifosi in viaggio con una gara di casa a Zandvoort. Prima del suo ritorno in calendario, il circuito ha ospitato una gara l'ultima volta nel 1985 ed è famoso per le sue iconiche curve rialzate, uno spettacolo unico in F1. Ma l'azione non si è limitata alla serie principale, con la FIA F2, la F3 e la Porsche Supercup a fornire supporto alle gare. Negli ultimi anni, le tribune arancioni sono state una presenza fissa nelle gare europee, poiché l'esercito olandese di Verstappen porta la festa a sostenerlo in ogni gara. Ora possono creare quel fermento sul loro territorio. Aspettatevi razzi, Eurobeat e birra mentre l'Orange Army spinge il suo uomo oltre il limite. Dopo la gara, siamo sicuri che ci sarà tempo per rilassarsi sulla spiaggia o nella capitale Amsterdam, che dista solo mezz'ora dal circuito. Con la sua vivace vita notturna, combinare un fine settimana con il Gran Premio d'Olanda si rivelerà un viaggio memorabile.

PERCHÉ ANDARE AL GRAN PREMIO D'OLANDA?

Prima del suo ritorno in calendario, il circuito ha ospitato per l'ultima volta una gara nel 1985 ed è famoso per le sue iconiche curve inclinate, uno spettacolo unico in F1. Ma l'azione non si limitava alla serie principale, con la FIA F2, la F3 e la Porsche Supercup che fornivano supporto alle gare. Negli ultimi anni, le tribune arancioni sono state una presenza fissa nelle gare europee, poiché l'esercito olandese di Verstappen si riunisce per supportarlo in ogni gara. Ora, creano quel brusio sul loro territorio. Aspettatevi fiammate, Eurobeat e birra mentre l'Orange Army spinge il suo uomo oltre il limite. Dopo la gara, siamo sicuri che ci sarà tempo per rilassarsi sulla spiaggia o nella capitale Amsterdam, che dista solo mezz'ora dal circuito. Con la sua vivace vita notturna, combinare un weekend fuori casa con il Gran Premio d'Olanda si rivelerà un viaggio memorabile.