Consegna sicura tramite corriere20 anni di esperienzaBiglietti ufficialiGuadagna punti premio per risparmi futuriRicevi 1 anno di Motorsport.tv GRATIS con ogni acquistoVedi altro
BLOG | DRIVEN
Dirigiti a Driven per le guide, consigli di viaggio e informazioni principali
VISITA IL BLOG
Seguici sui social
Formula 1
25 — 27 ottobre
Temperatura media 23 C

Messico

Granjas México, Messico
Da 483 USD
Disponibilità limitata
Header image

BIGLIETTI IN VENDITA!

  • Sfondo iconico della pulsante capitale messicana
  • Atmosfera carnevalesca mentre Día de Muertos segue il weekend di gara
  • Pista breve e veloce con molta azione agonistica
  • Goditi una dieta a base di tacos e tequila
  • Immergiti nell'atmosfera dello stadio elettrico del Foro Sol

Prenota i biglietti per il Gran Premio del Messico 2024

Il Gran Premio del Messico è tornato nel calendario di F1 dopo una pausa di 20 anni nel 2015 sul nuovissimo Autódromo Hermanos Rodríguez. Situato proprio nel centro della capitale del Messico, il tracciato è caratterizzato dall'enorme rettilineo dei box di 1,2 km, sul quale le moderne vetture di F1 registrano velocità fino a 330 km/h, e dalla sezione dedicata allo stadio Foro Sol, dove le auto attraversano una tribuna coperta di bocce. Questo prepara la scena per epici festeggiamenti sul podio dopo la gara, come ha scoperto Lewis Hamilton vincendo il Campionato del Mondo in questa gara nel 2018 e nel 2017 davanti a un pubblico enorme. C'è anche un altro aspetto spettacolare di questa gara, dato che tradizionalmente si svolge durante la festa messicana, il Giorno dei Morti. Una festa per ricordare amici e familiari che si sono persi, il circuito ospita parate mentre la città si anima con musica e feste per tutto il fine settimana. Non c'è momento migliore per vivere il Messico che nel fine settimana del Gran Premio del Messico.

    Seleziona la durata qui sopra per iniziare

    PERCHÉ ANDARE AL GRAN PREMIO DEL MESSICO?

    Proprio nel centro della capitale del Messico, la pista è caratterizzata da un enorme rettilineo ai box di 1,2 km, su cui le moderne auto di F1 raggiungono velocità fino a 330 km/h, e dalla sezione dello stadio Foro Sol, dove le auto attraversano una tribuna con bocce.

    Questo fa da sfondo a epiche celebrazioni sul podio dopo la gara, come ha scoperto Lewis Hamilton quando ha vinto il Campionato del Mondo in questa gara nel 2018 e nel 2017 davanti a una folla enorme. Anche questa gara offre uno spettacolo in più, dato che tradizionalmente si svolge durante la festa messicana, il Giorno dei Morti. Una festa per ricordare amici e familiari che si sono persi, il circuito ospita sfilate mentre la città irrompe in una vita vivace. La città brulica di musica e feste per tutto il fine settimana. Non c'è momento migliore per conoscere la cultura messicana che nel weekend del Gran Premio del Messico.